Artsandcraftsassoc

Artsandcraftsassoc

Asciugatrice e scarico

Posted on Author Taumi Posted in Antivirus

Che sia a condensazione o a ventilazione, l'asciugatrice è un elettrodomestico che risolve meravigliosamente un bucato in giornate di pioggia. Allocazione (se è previsto o meno lo scarico);; Spiegazzamento del bucato;; Consumo energetico;; Costo di. L'asciugatrice ha bisogno dello scarico? La risposta è: dipende dal tipo. Infatti, esistono due tipi di asciugatrici: Asciugatrice a condensazione. L'asciugatrice a pompa di calore è un elettrodomestico che svolge la funzione di acqua pura) oppure viene eliminata tramite uno scarico, come nelle lavatrice.

Nome: asciugatrice e scarico
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Android. Windows XP/7/10. MacOS.
Licenza: Gratuito (* Per uso personale)
Dimensione del file: 14.21 MB

Clicca qui per visualizzarlo su amazon In questo articolo, ti spiegheremo come collegare l'asciugatrice al tubo di scarico di casa. Dunque l'acqua, al posto di finire nella tanica dell'elettrodomestico, finirà direttamente nello scarico per mezzo del tubetto, posto dietro all'asciugatrice, e grazie ad un allacciamento che ti insegneremo.

Nella parte più grande verrà collegato il tubo di scarico e, in quella più piccola, il tubetto dell'asciugatrice. Per prima cosa, bisogna tagliare il raccordo, precisamente, la parte in cui andrà collegato il tubicino. Per farlo, puoi utilizzare un coltello da cucina a seghetto. Ora, togli il vecchio raccordo, svitandolo dallo scarico. Poi prendi quello nuovo e, dopo avergli messo la guarnizione, avvitalo allo scarico e stringendolo bene.

Dipende anche dal suo funzionamento! Le asciugatrici oggi in commercio possono sfruttare per il proprio funzionamento diverse tecnologie: Quelle a condensazione sono certamente le più diffuse, e le più semplici da installare.

Appartengono a questo insieme la maggior parte delle asciugatrici cosiddette a pompa di calore — la tecnologia più moderna tra quelle a maggiore diffusione — che sfruttano un circolo continuo di aria calda prodotto da una pompa di calore. Le asciugabiancheria ad aria calda, anche dette ventilate o a evaporazione, asciugano i tessuti grazie ad un potente circolo di aria calda, prodotto da una resistenza elettrica. Sarà importante, in questo caso, posizionarla vicino ad una presa di corrente che abbia a disposizione la potenza richiesta per il suo funzionamento.

Questione di spazio Disporre di una lavanderia in casa è sicuramente molto comodo, ma richiede qualche attenzione particolare, a prescindere dalle caratteristiche tecniche indicate sopra. Esistono oggi in commercio delle asciugatrici impilabili, ovverosia posizionabili sopra alla lavatrice.

Questa caratteristica consentirà di risparmiare molto in termini di spazio, ma è bene non sottovalutare il fattore estetico, laddove si parla essenzialmente di arredamento.

I modelli con capacità di carico compresa fra kg sono adatte per single e famiglie poco numerose.

Inoltre, se nel vostro nucleo famigliare sono presenti persone con problemi di allergia, alcune asciugatrici presentano la funzione ad hoc che farà al caso vostro. Dimensioni di un asciugatrice Non sono da trascurare le dimensioni. Se il problema è il poco spazio a disposizione, sul mercato i modelli slim, con profondità ridotta compresa fra cm, faranno sicuramente al caso vostro.

Sono inoltre disponibili modelli impilabili che possono essere sovrapposti alla lavatrice. La differenza principale da valutare è che il il carico massimo durante il lavaggio è superiore a quello della fase di asciugatura.

Kit drenaggio condensa asciugatrice

Il design si differenzia leggermente fra i modelli classici, più squadrati e quelle che ricercano forme fashion maggiormente arrotondate. Prezzo di un asciugatrice Il prezzo è in gran parte correlato al tipo di tecnologia impiegato; pertanto, più avanzate sotto il punto di vista tecnologico, maggiore sarà il prezzo.

Attualmente le asciugatrici a pompa di calore sono preferite dalla stragrande maggioranza dei consumatori.


Nuovi articoli: