Artsandcraftsassoc

Artsandcraftsassoc

Scaricare aggiornamento scheda video direct3d

Posted on Author Taule Posted in Giochi

  1. L'opzione DirectDraw o Direct3D non è disponibile
  2. Qual è la versione del driver di grafica Intel®?
  3. Operazioni preliminari

DirectX è un insieme di componenti di Windows che consente ai prodotti in particolare, ai giochi di funzionare direttamente con l'hardware audio e video. I giochi Versione e aggiornamenti di DirectX per sistema operativo. La scheda video non dispone di memoria video sufficiente per eseguire il Impossibile installare alcuni aggiornamenti o programmi. hardware delle schede grafiche: ottimizzano l'esecuzione di giochi 3D, video in Se vuoi imparare come aggiornare DirectX o come ripristinare queste librerie scaricare il pacchetto DirectX End-User Runtime Web Installer e installare le. Pertanto, è possibile aggiornarlo direttamente da Windows Update. L'ultima versione di DirectX è DirectX 12, disponibile solo su Windows Windows 7 e 8​.

Nome: scaricare aggiornamento scheda video direct3d
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Windows XP/7/10. MacOS. Android.
Licenza: Gratuito (* Per uso personale)
Dimensione del file: 53.53 MB

Recensione Ottieni il massimo dai giochi al PC con questo programma gratuito Se sei un accanito giocatore al PC, considera di instalalre DirectX nel tuo computer. Il software permette di sapere se il sistema possiede le capacità hardware adatte per un particolare gioco che si desidera usare. DirectX di Microsoft consente di utilizzare al meglio l'hardware del PC per un'esperienza di gioco ottimale.

Quando si installa DirectX non si migliora solo l'esperienza di gioco, ma si vanno anche a migliorare le prestazioni del computer a livello grafico e per altre funzioni multimediali, creando un'atmosfera audio e video eccellente. Questo è possibile grazie alle numerose librerie che DirectX possiede per l'elaborazione dell'audio e del video.

Fare clic su " Pagina successiva". Nella scheda " Visualizzazione 1", prendere nota del " Nome" della scheda grafica, della dicitura " Produttore", " Tipo di chip" e della " Versione" e della "Data". Accedere al sito di download dei driver del produttore delle schede. Per un collegamento al sito di download del driver del produttore della scheda video, vedere la sezione "Vedere anche" di seguito. Utilizzando le informazioni annotate da DirectX Diagnostics Tool, cercare nel sito Web dei produttori se è presente un driver più recente di quello installato Alcuni produttori di schede grafiche utilizzano uno schema di numerazione delle versioni diverso rispetto al produttore del computer.

DirectX10 ha apportato grossi cambiamenti che rivoluzionano il modo di scrivere applicazioni RealTime, e ora ne analizzeremo alcuni.

Rimozione completa della fixed pipeline[ modifica modifica wikitesto ] In DirectX10 vi è una filosofia diversa nell'utilizzo di Device. Quindi non vi saranno più le tipiche funzioni per agire via device sul rendering, come possiamo vedere in questo esempio di D3D9. Questa è chiamata fixed pipeline.

L'opzione DirectDraw o Direct3D non è disponibile

In D3D10 questa viene abolita, sostituendola con gli Shader : quindi ogni applicazione D3D10 dovrà essere correlata da almeno uno shader, altrimenti non sarà possibile renderizzare nulla. Questa rivoluzione porterà significative difficoltà a chi vuole avvicinarsi al mondo del 3D tramite Direct3D10, in quanto capire il meccanismo di rendering sarà più difficile.

Cambiamenti in D3DX[ modifica modifica wikitesto ] D3DX, la famosa lib nata con DirectX8 per facilitare il compito ai programmatori, è stata modificata. Lost Device automatico[ modifica modifica wikitesto ] Direct3D10 è automaticamente in grado di gestire i lost device, ossia quelle condizioni in cui si perde il rendering della scena, ad esempio quando viene ridotta a icona una finestra in cui vi è un'applicazione D3D Con Direct3D9 in quel momento era necessario fermare il rendering, poiché nessuno avrebbe visto il risultato del disegno.

Inoltre gestisce il recupero di device quando si passa da stato di stallo a disegno da ridotto a icona a ingrandito.

Qual è la versione del driver di grafica Intel®?

Inoltre la funzione TestCooperativeLevel è stata sostituita dalla funzione CheckDeviceState che restituisce molte più informazioni rispetto alla precedente. Geometry Shaders[ modifica modifica wikitesto ] Nel nuovo Shader Model 4. Questi possono essere considerati come un'estensione del vertex shader. Il geometry shader invece riceve in input 1 vertice o un triangolo o fino a 6 triangoli, ma restituisce 1 o più primitive.

Operazioni preliminari

È possibile quindi variare continuamente il numero di triangoli da disegnare, a seconda della lontananza, inibendo le funzioni D3DX riguardo al numero dei vertici da disegnare in una data mesh. Il geometry shader permette di scrivere un codice che in hardware crea triangoli dal nulla.

Di solito, per disegnare il mare in modo realistico, si usa fare un'enorme griglia di punti e farli oscillare.

Ma se la telecamera si trova a notevole distanza dal mare, è inutile farlo troppo dettagliato in quanto la lontananza impedisce di vedere i fini dettagli. Sarebbe quindi utile proporzionare i dettagli alla distanza del mare.

Usando i geometry shader sarà possibile calcolare dalla distanza il numero di poligoni, riducendoli addirittura a 2! E poi man mano che ci si avvicina si potrà aumentare il numero di questi ultimi, avendo allo stesso tempo un effetto realistico che consumerà risorse in proporzione al bisogno. Altre applicazioni dei geometry shader saranno nelle ombre in stencil, che il motore grafico di Doom3 gestiva via CPU , rendendo il gioco molto pesante.


Nuovi articoli: