Artsandcraftsassoc

Artsandcraftsassoc

Pulire scarico lavastoviglie

Posted on Author Mejinn Posted in Libri

Prima di iniziare a pulire lo scarico della lavastoviglie intasato, tenete conto di questi accorgimenti: Assicuratevi di staccare la spina della. Vediamo cosa fare per risolvere il problema dell'intasamento degli scarichi della lavastoviglie. La via più breve per risolvere il problema è. È evidente che un tubo di scarico otturato non permette all'acqua di fluire correttamente ed è quindi il primo elemento da controllare. Per farlo, procurati un secchio. Oltre a questo, ci sono diversi rimedi naturali per scarichi e lavandini. Manutenzione lavastoviglie: come pulire il pozzetto. Il calcare e i residui di cibo si depositano.

Nome: pulire scarico lavastoviglie
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. iOS. MacOS. Windows XP/7/10.
Licenza: Gratuito (* Per uso personale)
Dimensione del file: 50.75 MB

Come intervenire praticamente, passo dopo passo, per sostituire le pale o giranti della lavastoviglie. Le pale o giranti sono una componente essenziale della lavastoviglie, e la loro efficienza e buono stato sono la garanzia per ottenere un corretto e buon risultato di lavaggio. Se la loro azione viene in qualche modo impedita, quindi non è consentito loro di girare correttamente, magari perché un mestolo si è messo di traverso, o perché i buchi si sono otturati totalmente o parzialmente a causa di residui di lavaggio o per il calcare, o ancora si sono create delle fessure e pertanto la fuoriuscita di acqua è irregolare, ci ritroveremo nel constatare che le stoviglie al termine del ciclo di lavaggio, non risultano pulite come in precedenza.

Vediamo ora come effettuare la verifica e la eventuale sostituzione. Per prima cosa è necessario smontarle, e pertanto dobbiamo, per lavorare in sicurezza, staccare la corrente.

Successivamente dobbiamo estrarre i cestelli, entrambi avranno dei blocchi di fine corso, in ogni caso molto semplici da aprire o superare. Con la pale in mano possiamo eseguire una verifica sui fori, quindi se si sono otturati o se sono presenti delle crepe e conseguentemente procedere sturando i fori o sostituendo la pala in caso di crepe o impossibilità a sturare i fori.

Invece, per lavare la lavastoviglie con il bicarbonato basterà farle fare un ciclo a vuoto. Per sgrassare eliminando i cattivi odori possiamo versare un bicchiere di succo di limone senza semi nel cestello.

Al posto del limone possiamo usare anche un mix di agrumi e procedere allo stesso modo con un lavaggio a vuoto alla massima temperatura. Oltre a questo, ci sono diversi rimedi naturali per scarichi e lavandini.

Manutenzione lavastoviglie: come pulire il pozzetto Il calcare e i residui di cibo si depositano anche nel pozzetto della lavastoviglie, quindi è necessario pulirlo con una certa frequenza. Per lavare il suo interno al meglio, si devono prima rimuovere i cestelli e il filtro per lavarli separatamente nel lavandino.

In entrambi i casi, per capirlo, occorre smontarla: se non sono presenti residui che la ostruiscono, è utile provare a mandarle corrente per verificare il funzionamento della ventola e stabilire, quindi, se ha subito un guasto oppure no.

Nel caso la pompa di scarico fosse azionata da una cinghia, è inoltre bene controllare che questa sia perfettamente integra e che non si sia sfilata accidentalmente dalla sua guida. Se hai già verificato filtro, tubo e pompa di scarico, il prossimo passo consiste nell'accertarti che la lavastoviglie sia alimentata in maniera corretta.

Dovrai quindi procurarti un tester e controllare se la corrente da V arriva, o meno, ai contatti della scheda. Se il tuo apparecchio è dotato di scheda elettronica, esegui un reset per azzerare all'istante i segnali d'avviso.

A questo punto, il tubo è libero e tu potrai estrarlo dal suo attacco senza problemi. Se il tubo è danneggiato, infatti, pulirlo non servirà a nulla, dovrai rimpiazzarlo con un tubo di scarico nuovo. Adesso che hai risolto il problema dello scarico della lavastoviglie intasato, puoi ricollegare il tubo e avvitare nuovamente il fermo per il blocco.


Nuovi articoli: