Artsandcraftsassoc

Artsandcraftsassoc

Scaricare emule consigli per

Posted on Author Vubar Posted in Musica

Clicca sul pulsante Fine per accedere alla schermata principale del programma e metti in pratica i consigli che sto per darti per scaricare alla massima velocità. Per trovare i file con più fonti all'attivo, devi Il mio consiglio è quello di scaricare i file con il più alto. Dopo aver cliccato sul link qui sopra per scaricare eMule visualizzerete una pagina Per i consigli su come scaricare velocemente consultate i Suggerimenti o. E' un po' come un vecchio motore Diesel, ma una volta che si inizia a scaricare, il download rimane su buone velocità. Per avere il massimo da eMule bisogna.

Nome: scaricare emule consigli per
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Windows XP/7/10. MacOS. Android.
Licenza: Gratuito (* Per uso personale)
Dimensione del file: 22.58 MB

Emule Modding Insoddisfatti della lentezza consueta di eMule, benchè riteniamo che sia il miglior programma Peer-to-Peer attualmente in circolazione, abbiamo deciso di aiutare gli utenti a scaricare più velocemente riunendo tutti i migliori consigli e trucchetti che girano sul web e nelle newsgroup.

Dunque in questa sezione verrà spiegato come settare al meglio eMule con alcuni sapienti accorgimenti per scaricare più velocemente qualsiasi tipo di file. Ecco dunque i settaggi migliori che abbiamo trovato per eMule: Avviamo eMule, premiamo il pulsante "Opzioni" e andiamo nella scheda "Connessione".

Settiamo KBps senza limite in download al massimo e 10 KBps in upload. In caso di frequente perdita dei download e rallentamenti alla chiusura, allora settiamo anche "Scrittura sicura dei file. Ecco fatto!

Con eMule puoi anche visualizzare i commenti degli utenti sul file in download, in modo da sapere se è corrotto o se si tratta di un fake.

Proprio la presenza di file fake, corrotti, o sotto falso nome, è uno dei principali problemi del client. Per arginare questo problema, puoi valutare l'opzione di usare SafeMule , una versione modificata di eMule dotata di un filtro antispam utile per identificare e dunque evitare i fake.

Proprio per questo è consigliato agli utenti meno esperti, che vogliono evitare complicazioni al momento di scaricare.

Uno dei vantaggi di eMule rispetto ad altri client P2P, è quello di poter usare un player multimediale come VLC per riprodurre in anteprima video e MP3 che stai scaricando. Il design di eMule è cambiato pochissimo nel corso degli anni e ad oggi appare un po' datato.

Un restyling più moderno dell'interfaccia sarebbe auspicabile. Un client P2P di grande fama eMule è un programma di file sharing indicato agli utenti meno esperti per la sua semplicità d'uso e la gran quantità di file presenti nei risultati di ricerca.

Dalla finestra di benvenuto su eMule clicchiamo su Avanti, dove vi chiede di inserire il vostro nick eMule lasciatelo invariato e spuntiamo solo la voce Connetti automaticamente eMule al suo avvio e andiamo Avanti.

Viene caricata una nuova finestra e clicchiamo in basso su Aggiungi. Adesso impostiamo le porte.

Impostiamo prima la porta TCP, inserendo nei primi 2 campi vuoti e a protocollo selezioniamo TCP e confermiamo, stessa cosa dobbiamo rifare, cliccando di nuovo sul pulsante aggiungi, impostare nei primi 2 campi vuoti e a protocollo UDP. Continuiamo con la configurazione Dopo aver configurato le porte, ripetiamo il Test e a questo punto dovremmo avere due belle freccette verdi nella pagina di Internet Explorer che ci si apre, che ci indicano che il test è andato a buon fine. Clicchiamo due volte su Avanti, arrivati alla voce offuscamento sulla connessione, mettiamo lo spunto e andiamo Avanti, alla voce Server lasciamo invariato e andiamo ancora Avanti, e poi su Fine.

Siamo arrivati alla fine, impostate questa finestra come segue, sia che voi abbiate una connessione a 2, 8 o 20 mega, Applica.

Ora eMule è configurato per dare il massimo delle sue potenzialità. Cerchiamo i file da scaricare con Emule Per scaricare il nostro primo file con emule dobbiamo prima di tutto collegarci a un server.

EMULE : COME CONFIGURARE AL MEGLIO TUTTE LE “OPZIONI” Aggiornato al 09-03-2013 con eMULE 0.50a

Adesso siamo pronti per fare la nostra prima ricerca file con emule: Clicchiamo sul pulsante Cerca presente nella barra in alto e nel riquadro Nome inseriamo una parola chiave per il file che vogliamo scaricare ad esempio Ubuntu.

Dal menu a tendina Tipo selezioniamo Immagine CD come tipologia di file da cercare sui server disponibili. Da Metodo di ricerca scegliamo la fonte su cui effettuare la ricerca: con Server cercheremo solo sul server cui siamo connessi, con Globale Server useremo tutti quelli in lista, con Kad contatteremo i client della rete Kademlia e, con Web useremo un motore di ricerca.

Guarda questo:SCARICARE ONYX EMULE

Nuovi articoli: