Artsandcraftsassoc

Artsandcraftsassoc

Quando si scarica la batteria della macchina

Posted on Author Kadal Posted in Software

Cosa fare se la batteria dell'auto si scarica? Non riuscire ad avviare la vettura a causa della batteria scarica è uno dei problemi in cui un (non si senta nemmeno il classico rumore che fa la vettura quando giri la chiave). Lo sapevate che in estate, con le alte temperature, la batteria della vostra auto si usura più facilmente? Il rischio è quello di ritrovarsi poi a. Se la batteria dell'auto è scarica si può ricaricare o è da cambiare, ecco Quando l'auto non parte si può provare a collegare la batteria a un sotto, ma se la durata della batteria è molto bassa e si scarica di continuo allora. Se l'impulso generato dalla batteria quando giriamo la chiave è troppo debole il solenoide tende ad emettere un particolare suono di ticchettio.

Nome: quando si scarica la batteria della macchina
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Windows XP/7/10. MacOS. Android.
Licenza: Gratuito (* Per uso personale)
Dimensione del file: 16.46 Megabytes

Prevenire è meglio che curare. Addio batteria! Supponiamo ad esempio di aver fatto installare una nuova autoradio e il tecnico non abbia saputo installare quel modello accuratamente. Oppure siete sfortunati; alcuni contatti non funzionano più a dovere. Una buca improvvisa, un dosso preso troppo veloce, qualcuno che è uscito dal parcheggio e ha toccato la vostra auto bruscamente.

Tutto questo si traduce in piccoli danni come la luce del bagagliaio che rimane sempre accesa o quella interna al portaoggetti sul lato passeggero.

Batteria auto scarica: sintomi Solitamente si rimane sorpresi con la batteria auto scarica improvvisamente perché si sottovalutano alcuni segnali provenienti dalla propria vettura che dovrebbero far capire che è giunto il momento di sostituire la batteria auto.

Qualora la messa in moto richieda più tempo del normale o, ancora, se le spie di anomalia presenti nel cruscotto rimangono, significa che è giunto il momento di cambiarla. Tramite questo strumento, acquistabile a prezzi decisamente abbordabili, si potrà misurare lo stato di carica della batteria macchina.

Sarà sufficiente aprire il cofano della vettura a motore spento e collegare il morsetto positivo e quello negativo ai rispettivi terminali della batteria. Una volta effettuata questa operazione, sul voltmetro appariranno i valori di carica della batteria.

Aprite il cofano di entrambe le vetture e collegate il morsetto negativo e quello positivo dei cavi prima alla batteria macchina carica e successivamente a quella scarica.

Compiuta questa operazione si dovrà accendere prima il motore della vettura carica, ad un regime di rotazione di circa giri al minuto, e successivamente si potrà avviare quello della vettura scarica, mantenendolo in funzione per una decina di minuti. Batteria auto scarica: cosa fare senza cavi Avere i cavi in auto è una buona prassi, ma sono ben pochi gli automobilisti che seguono questa regola.

Oppure siete sfortunati; alcuni contatti non funzionano più a dovere.

Una buca improvvisa, un dosso preso troppo veloce, qualcuno che è uscito dal parcheggio e ha toccato la vostra auto bruscamente.

Tutto questo si traduce in piccoli danni come la luce del bagagliaio che rimane sempre accesa o quella interna al portaoggetti sul lato passeggero.

Le vibrazioni che la macchina subisce nel corso di un tragitto possono alla lunga anche allentare i morsetti della batteria.

Verificate che siano ben saldi e non ci sia gioco che possa recare un calo di corrente. Gli accessori nemici della batteria Per quanto riguarda la seconda causa, la stupidaggine, facciamo una breve premessa.

Il fatto che esistano sul mercato diversi accessori non significa che debbano essere usati a tutti i costi. Alcuni, diciamola tutta, sono perfettamente inutili; anzi, utili solo a scaricare la batteria.


Nuovi articoli: